Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom08122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Diamante, scrutatori: interviene Pino Pascale

Diamante, scrutatori: interviene Pino Pascale

  • PDF

DIAMANTE – 7 nov. - La questione del sorteggio o meno e della “presunta” spartizione degli scrutatori è oggetto di un ulteriore intervento di Pino Pascale del gruppo Diamante Futura che replica a Cauteruccio e Salerno di Diamante migliore. Nessun inciucio, nessun tipo di accordo, ma solo delle scelte dettate, di volta in volta, dalla linea ritenuta migliore per i cittadini. «Mi meraviglia l'uscita di Giambattista Salerno – ha commentato subito Pino Pascale -; non conosce né i fatti né lo stato dei fatti, né è stato testimone di questa “vergognosa” vicenda, per usare un termine da lui stesso utilizzato durante la campagna elettorale».

Giambattista Salerno, non fa parte del Consiglio comunale ma è presidente dell'associazione Per una Diamante migliore all'opposizione in Consiglio. E' ben chiara l'idea di Pino Pascale: «Il gruppo di Diamante migliore – ha commentato – sta cercando di gettare fango e creare confusione su questa vicenda. Conoscono bene la verità. Verità che, garantisco, uscirà fuori, dirompente, per far comprendere a tutti con quali personaggi dalla politica ambigua si ha a che fare». Poi, l'esponente di Diamante Futura entra nel merito della questione e risponde sulla vicenda del richiesto sorteggio degli scrutatori. «Nella stanza del segretario c'erano diversi testimoni; persone degne di rispetto e credibilità. Verranno tirate in ballo per giungere alla verità.

Diamante futura, che ho l'onore di rappresentare in consiglio comunale – ha aggiunto Pascale – non ha mai fatto alcun inciucio, e mai lo farà, a cominciare da Diamante migliore. Il nostro gruppo non è stato mai contrario al sorteggio. Purchè si facesse a livello tombale su tutti e ventiquattro i nominativi che dovevano andare ad occupare le caselle degli scrutatori. Diamante migliore non ha mai denunciato il fatto che in Consiglio comunale la maggioranza si è scelta tutti gli altri scrutatori, esclusi i sei che avevano sorteggiato. Io non mi sto battendo sulla questione del sorteggio, a favore o contro. Noi conduciamo la battaglia affinchè la menzogna che stanno cercando di far passare su ciò che è avvenuto nella stanza del segretario venga eliminata del tutto. Cosa gravissima e falsa – ha affermato ancora Pascale – è sostenere il fatto che il sottoscritto abbia forzato la mano per inserire un suo nominativo nella lista degli scrutatori. Su questo e su altri punti andrò fino in fondo, fino alle estreme conseguenze, interessando se necessario anche la Procura.

Le menzogne hanno un limite. Io e Savarese mai ci saremmo sognati di avallare un solo nominativo a discapito degli altri tre, perchè le nostre indicazioni erano riferite a cittadini in stato di difficoltà evidente. Chiariremo tutto nelle sedi opportune. Con rammarico devo affermare che di “migliore” non c'è niente. E' la Diamante peggiore, rappresentata politicamente in Consiglio comunale. O devo ricordare a tutti quando il capogruppo era al fianco dell'on. Magorno con “Officina creativa”, finita nel nulla senza mai sapere il perché. Diamante Futura farà sempre battaglie per il sociale e sempre al fianco dei cittadini. Nessun inciucio. Perchè è rappresentata da persone che hanno una storia».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.