Scalea, Cinque stelle blocca i lavori: «Struttura senza autorizzazione»

SCALEA – 23 mar. - “Dopo la nostra segnalazione, siamo riusciti a bloccare la costruzione”. Interviene il consigliere Renato Bruno, del Movimento Cinque stelle. Il riferimento è alla realizzazione di una struttura turistica in località Petrosa. Secondo il consigliere di opposizione che ha effettuato le opportune verifiche: “Dalle carte – scrive in una nota Bruno - la società costruttrice non risulta avere autorizzazione per iniziare i lavori e, pertanto, ieri mattina l'ufficio tecnico del comune di Scalea, insieme alla Polizia locale, hanno disposto la sospensione dei lavori e, a seguire, arriverà certamente il sequestro.

Il proprietario di tale struttura, in passato, da quanto si evince da informazioni in nostro possesso, avrebbe avuto contatti con l'ente comunale”. Il consigliere comunale del Movimento cinque stelle fa riferimento ad altre vicende che hanno avuto anche uno sfondo giudiziario. Il commento politico: «Alla luce di quanto accaduto - scrive Bruno - ci inquieta che l'amministrazione comunale e, nello specifico, il sindaco, che lavora a pochi passi della struttura turistica, e l'assessore D'amico, che abita esattamente sotto non si siano accorti della sopraelevazione di un edificio che è visibile da diversi chilometri. Già da tempo, sosteniamo che questa amministrazione è la continuazione delle precedenti. Ci sembra di vederne le prove e se non bastasse, ricordiamo che, nell'ambito del primo consiglio comunale, fu l'attuale sindaco a ringraziare l'ex per il sostegno alle elezioni. In questo torpore che colpisce la maggioranza, ma anche l'opposizione – conclude Bruno - c'è una sola forza che sta lavorando ogni giorno con proposte, interrogazioni, mozioni e controllo del territorio e si chiama Movimento 5 Stelle».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.