Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio20022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Paola e Castrovillari, inaugurate due scuole

Paola e Castrovillari, inaugurate due scuole

  • PDF

PAOLA - «Abbiamo voluto privilegiare la politica degli investimenti, così come anticipato nel nostro programma di governo, per dotare il territorio provinciale di scuole moderne perché possano diventare fucine di saperi per le nuove generazioni di studenti, attesa la notevole importanza che riserviamo all’attività formativa dei giovani».

Così il Presidente della Provincia Mario Oliverio ha salutato la folla di alunni, docenti e semplici cittadini intervenuti ieri alle due cerimonie di inaugurazione degli Istituti scolastici di Paola e di Castrovillari. «Siamo oltremodo soddisfatti e orgogliosi -ha detto ancora il Presidente Oliverio- di consegnare al mondo della scuola due importanti edifici completamente ristrutturati e consoni alle varie attività scolastiche dove operare con serenità e impegno per proiettarsi in un futuro solido».

IL DOCUMENTO COMPLETO DELLA PROVINCIA DI COSENZA

«In questi anni abbiamo investito 160 milioni di euro per realizzare edifici moderni, sicuri, confortevoli, dotati di laboratori e di aule didattiche -ha aggiunto il Presidente- per consentire ai nostri giovani una formazione di qualità, capace di fornire il sapere e gli strumenti necessari per vincere la sfida del loro futuro. Con soddisfazione oggi raccogliamo i risultati di questa semina e queste inaugurazioni ne sono la concreta testimonianza».

In un clima di grande festa è stato inaugurato, ieri mattina a Paola, l’Istituto di Istruzione Superiore IPSIA e IPSC intitolato a “Mons. T. Pisani”, che va ad incrementare il patrimonio delle strutture scolastiche della Provincia di Cosenza e dota la popolazione studentesca della cittadina tirrenica di una scuola moderna, confortevole e, soprattutto, sicura. E’ stato Sindaco della città Roberto Perrotta a portare il saluto ai convenuti, assieme all’Arcivescovo della Diocesi di Cosenza Mons. Salvatore Nunnari. Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Giovanni Cerulo ha introdotto il dibattito, al quale è intervenuta l’Assessore Provinciale alla Cultura e Pubblica Istruzione Maria Francesca Corigliano, il Padre Generale dell’Ordine dei Minimi Francesco Marinelli, il Dirigente dell’Articolazione Territoriale di Cosenza Luigi Troccoli ed il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Francesco Mercurio. A concludere i lavori il Presidente della Provincia di Cosenza On. Gerardo Mario Oliverio. Alla manifestazione hanno partecipato Autorità Civili e Militari, Dirigenti Scolastici, Associazioni del territorio e, naturalmente, tutti gli studenti dell’Istituto.

La struttura che ospita l’IPSIA, che il Comune di Paola aveva trasferito alla Provincia, già nel 2001 era stata interessata da lavori di adeguamento alle norme di sicurezza, ma constatatone il diffuso degrado strutturale, si è provveduto ad ulteriori interventi di adeguamento sismico e manutenzione straordinaria per il recuperarne l’immobile, inserendo i lavori nella programmazione triennale dei lavori pubblici 2006, per un importo complessivo di € 1.200.000. Si è, pertanto, operato il recupero di 8 aule, 1 aula magna e 3 laboratori. In seguito la Provincia, con un cofinanziamento di € 490.000, ha approvato, ha effettuato altri interventi di lavori di completamento, per rendere l’opera perfettamente fruibile in ogni sua parte per un numero complessivo di 18 aule, 1 aula multimediale, 1 sala professori, 3 laboratori, 1 sala polifunzionale.

Oggi l’Istituto, completamente ristrutturato, grazie ai tempestivi e solidi interventi della Provincia di Cosenza, rappresenta un modello di moderna e confortevole struttura, sede ideale dove gli studenti possono procedere nel loro percorso formativo.

L’inaugurazione del Liceo Classico “G. Garibaldi” di Castrovillari, programmata, invece, nel lo stesso pomeriggio ha visto aprire i lavori al Dirigente Scolastico Leonardo Viafora, cui sono seguiti gli interventi del Sindaco della città Francesco Blaiotta, dell’Assessore Provinciale Maria Francesca Corigliano, dell’Assessore Provinciale alla Protezione Civile e Rapporti con il Volontariato Biagio Diana, del Vicario Diocesano Franco Oliva, del Dirigente dell’Ufficio Tecnico della Provincia Franco Molinari, del Dirigente dell’ATP di Cosenza Luigi Troccoli, del Presidente della Provincia Gerardo Mario Oliverio. Ha coordinato i lavori la Docente del Liceo Classico Angela Lo Passo. Presenti i Consiglieri Provinciali Piero Vico, Riccardo Rosa ed il Presidente del Parco del Pollino Mimmo Pappaterra. Il dibattito si è incentrato sul tema “Dal Convento dei Cappuccini al Liceo Classico: Storia di un edificio”, introdotto dall’Ispettore per i Beni Artistici, Storici e Culturali Gianluigi Trombetti. La cerimonia di inaugurazione è stata allietata dal concerto del Coro Nova Vox Aurea, diretto dal Maestro Agnese Bellini, mentre gli stessi studenti dell’Istituto hanno proposto alcuni brani musicali.

L’edificio sede del Liceo Classico di Castrovillari, di proprietà del Comune, trasferito in uso gratuito alla Provincia, che immediatamente dopo ha eseguito sull’immobile consistenti lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, insrendo nei Piani annuali di Investimento, massicci interventi progettuali di adeguamento alle norme sulla sicurezza.

Una serie di interventi, eseguiti tra il 1999 ed il 2003, dell’importo complessivo di € 310.000, hanno consentito la sostituzione di buona parte di infissi esterni, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’installazione dell’ascensore, la realizzazione dell’impianto antincendio e delle vie di esodo, con la messa in opera della scala di sicurezza esterna, la sostituzione delle porte interne e la realizzazione di servizi igienici per disabili. Gli interventi effettuati dal 2005 in poi hanno consentito, con un primo finanziamento di € 516.000, la sopraelevazione ed il consolidamento sismico della struttura e, successivamente con un ulteriore finanziamento di € 700.000, di completare la ristrutturazione globale della scuola mediante i seguenti lavori: rifacimento ex novo impianto elettrico, integrazione e completamento impianto termico, pavimentazione e tinteggiatura, sostituzione ed integrazione infissi corte interna, integrazione impianto antincendio.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.