Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun17022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea Verbicaro, Praia, Santa Maria: cercasi tappa per il Giro

Scalea Verbicaro, Praia, Santa Maria: cercasi tappa per il Giro

  • PDF

SCALEA – 17 ott. - Il Giro d'Italia è certamente un veicolo di promozione del territorio. Le immagini della costa vengono inviate in tutto il mondo ed il ritorno è garantito. Ma come è noto, l'organizzazione del Giro d'Italia ha bisogno di cifre importanti per poter garantire l'arrivo o la partenza di tappa. Nei primi giorni di maggio la carovana rosa potrebbe approdare sulla costa tirrenica. Come è noto, l'amministrazione comunale di Scalea, o meglio, l'assessorato al Turismo e sport aveva manifestato nei giorni scorsi un ampio interesse ad avere una tappa a Scalea, tant'è che l'assessore Orrico, in seguito alle difficoltà economiche prospettate dal sindaco Gennaro Licursi, aveva persino rassegnato le dimissioni, poi rientrate.

Ieri ha diffuso una nota anche il sindaco di Verbicaro, Francesco Silvestri, che aveva manifestato un ampio interesse ad avere una tappa nel paese montano. Ma lì il problema sembra essere di tipo logistico. Infatti non ci sarebbero spazi idonei ad ospitare la carovana. “Verbicaro, candidata per una partenza di una tappa del Giro d'Italia 2018 – scrive il sindaco Silvestri - incassa il sì del direttore Mauro Vegni Rcs sport, ma dopo i sopralluoghi dei tecnici del Giro a malincuore deve rinunciare per la mancanza di spazi idonei.

Il sindaco Francesco Silvestri e l'amministrazione comunale – si legge ancora - ringraziano ugualmente l'organizzazione del Giro, per aver fatto il possibile nel cercare una soluzione logistica per realizzare a Verbicaro un grande evento storico e mondiale, purtroppo strade strette e piazza non abbastanza capiente hanno fatto perdere questa straordinaria possibilità. Il sindaco Francesco Silvestri aveva fatto di tutto per raggiungere l'obiettivo e per dare grande visibilità a Verbicaro a livello internazionale. Verbicaro, l'alto Tirreno cosentino e la provincia di Cosenza – si legge ancora nella nota - grazie all'impegno di Silvestri e Latella, da 15 anni sono stati presenti nella promozione della terra di Calabria nella Carovana del Giro d'Italia. Basta ricordare le tappe organizzate a Scalea, Belvedere, Santa Maria del Cedro, l'intergiro a Paola e i tanti riconoscimenti ottenuti nel promuovere la Regione Calabria sulle strade del Giro”.

Si era ventilata l'ipotesi di una tappa Pizzo Calabro-Scalea e Scalea Santuario di Montevergine ad Avellino. Pare che questa idea sia sfumata proprio a causa della mancanza di un'offerta congrua. Potrebbero essere interessati due comuni: quello di Praia a Mare, per replicare il successo ottenuto già lo scorso anno o, indiscrezioni cominciano a circolare, potrebbe esserci una candidatura del comune di Santa Maria del Cedro.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.