Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom18082019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica S. Maria del Cedro, depuratore affidato ad Acqua consult; opere in cantiere

S. Maria del Cedro, depuratore affidato ad Acqua consult; opere in cantiere

  • PDF

SANTA MARIA DEL CEDRO – 2 nov. - Lo scorso 31 ottobre è stato completato, per il Comune di Santa Maria del Cedro, l'iter che dovrà portare alla realizzazione di lavori presso il depuratore comunale e condotte fognarie. E' il sindaco Ugo Vetere a rendere noto che “in ossequio al contenuto del contratto di concessione che prevede oltre all'affidamento della gestione completa dell'impianto di depurazione comunale (gestione ordinaria e straordinaria) la realizzazione di lavori, il responsabile dell'area tecnica comunale, ha affidato al soggetto concessionario, Aqua Consult la gestione del servizio di depurazione comunale con decorrenza dall'1 novembre”.

L'importo dei lavori è di 11.513.296,20 euro di cui 7.000.000 di euro a carico di finanziamento pubblico, con esplicita delibera Cipe. L'ambito territoriale per la depurazione è composto dai comuni di Grisolia, Orsomarso, Buonvicino, Maierà e Diamante oltre a Santa Maria del Cedro.

IL SINDACO VETERE

“Con l'affidamento della completa gestione – spiega il sindaco Vetere - l'ente non correrà più il rischio di esborsare ingenti somme, per come è avvenuto in passato, per effettuare lavori di straordinaria manutenzione. A ciò si aggiunge che la quota dell'importo dei lavori che saranno eseguiti sul territorio del Comune di Santa Maria del Cedro è rilevante (sui due milioni di euro). I lavori che riguarderanno anche centri montani sono fondamentali ed imprescindibili per avere un'ottima depurazione. Da ultimo – spiega il sindaco - rileviamo che l'iter ha avuto l'approvazione ministeriale, regionale e da parte dell'autorità nazionale dell'anti corruzione presieduta dal Dottor Cantone, che ho avuto l'onore e il piacere di conoscere in Roma. La determina di affidamento, sarà trasmessa al Procuratore Capo della Repubblica di Paola, Pierpaolo Bruni”.

UNA SERIE DI OPERE IN FASE DI REALIZZAZIONE

Una serie di opere annunciate dal sindaco Ugo Vetere che andranno ad aggiungersi all'elenco di quelle già avviate e completate. Fra le attività più importanti, é in fase di completamento l'approvazione del Piano Strutturale Comunale, l'ex piano regolatore, cui seguirà l'adeguamento del Piano spiaggia. E su questo capitolo, come è noto, ci sono diverse situazioni spinose che l'amministrazione comunale sta cercando di risolvere. In alcuni casi è intervenuta anche la magistratura riguardo all'occupazione di suoli demaniali. Il Piano strutturale comunale sarà certamente basato sull'opera principale realizzata a Santa Maria del Cedro negli ultimi anni il lungomare cittadino. E la realizzazione delle opere sul litorale non può che rientrare anche nell'adeguamento del Piano spiaggia che dovrà tener conto di una serie di nuovi elementi.

SEI OPERE 

Ma il sindaco Ugo Vetere, che è anche assessore ai Lavori pubblici, ha elencato sei opere di prossima realizzazione già finanziate e, quindi, in fase di cantierizzazione. Si tratta: del completamento della Chiesetta San Michele per 750 mila euro, in un'area di pregio; la casa comunale per 508 mila euro; il campo sportivo di Santa Maria del Cedro per 200mila euro; quello della frazione di Marcellina per 150 mila euro; Nella stessa frazione sono previsti lavori per 300mila euro nella struttura della scuola elementare; infine 150 mila euro sono destinati alla bitumazione di alcune strade. Il sindaco fa poi sapere che è stata già approvata la proposta relativa ad un progetto per l'illuminazione pubblica per circa due milioni di euro a base di gara e che sarà pubblicata a giorni.

ALTRI PROGETTI IN CANTIERE

“Abbiamo presentato – fa sapere Vetere - numerosi progetti nei bandi di rilievo comunitario, nazionale e regionale per cui attendiamo risposta. Altre opere sono in cantiere” e ne cita alcune: il completamento dei marciapiedi nella frazione di Pastina e del campetto sportivo; il campetto in erba sintetica per la parrocchia di Marcellina ed il quarto tratto del lungomare. Altri interventi sono stati realizzati per il depuratore comunale: “esiste finanziamento, o meglio progetto di finanza, per circa 11 milioni e mezzo”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.