Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Mar23102018

Ultimo Aggiornamento:06:20:35

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, assolto in I e II grado, tecnico sarà riammesso al servizio

Scalea, assolto in I e II grado, tecnico sarà riammesso al servizio

  • PDF

SCALEA – 11 gen. - Un taglio netto da quel 12 luglio 2013, data dell'operazione Plinius portata a termine dai carabinieri nella cittadina di Scalea e nei centri limitrofi. Come è ormai noto, in quella occasione vennero coinvolti, oltre agli amministratori comunali, anche diversi tecnici del comune. Fra questi: Antonino Amato, dipendente dell'ufficio tecnico, finito agli arresti e successivamente assolto sia in I che in II grado. Ora, è l'avvocato Ugo Vetere a chiedere e ad ottenere la riammissione in servizio provvisoria di Amato. A fine dicembre, il legale ha fatto una richiesta formale di riammissione in servizio, al sindaco, alla Giunta, al segretario comunale, alla Procura della Repubblica di Catanzaro, al magistrato delegato sul Tirreno cosentino, Falvo, al procuratore di Paola, Bruni, al comando dei carabinieri, al Prefetto e al Questore.

Nel documento si chiede di riammettere in servizio il geometra Antonino Amato e di liquidare in suo favore le differenze retributive maturate sin dal 12 luglio 2013. Amato è stato assolto in via definitiva dalla Corte d'Appello di Catanzaro il 7 luglio dello scorso anno. Il legale fa anche rilevare una palese disparità di trattamento con altro dipendente comunale, assolto sia in I che in II grado, e già riammesso in servizio. Si è già riunito l'ufficio procedimenti disciplinari del Comune di Scalea che ha esaminato l'istanza di riammissione in servizio del geometra Amato. Il provvedimento di riammissione è stato rinviato all'avvenuta acquisizione della documentazione di attestazione di passaggio in giudicato della sentenza depositata il 30 ottobre 2017, e senza ulteriori convocazioni. Si è deciso, inoltre: “di demandare al segretario generale l'ammissione del provvedimento di riammissione e di assegnazione funzionale provvisoria del dipendente in conformità al regolamento comunale sull'ordinamento degli uffici e dei servizi. All'assegnazione funzionale definitiva si provvederà a conclusione del procedimento disciplinare”. Durante la seduta è stato fatto presente che ancora non è stata acquisita l'attestazione da parte della Corte d'Appello di catanzaro del passaggio in giudicato della sentenza. Intanto, l'avvocato Fiorella Megale che ha rappresentato la parte civile per il comune ha fatto sapere che trasmetterà il documento non appena verrà rilasciato dalla Corte d'Appello. I componenti dell'ufficio procedimenti disciplinari hanno votato il verbale all'unanimità.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, presentazione XXV edizione gare nazionali Croce Rossa
 
Scalea, consiglio comunale 29 settembre 2018
 
Scalea, conferenza stampa del consigliere Di Lorenzo
 
A Scalea si allena Manfredi, campione di discesa in apnea 2015
 
Scalea, concluso l'evento 'Notte in note' 2018 - VIDEO
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.