Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom08122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Diamante, 'goliardata' o atto da punire: si scatena il dibattito

Diamante, 'goliardata' o atto da punire: si scatena il dibattito

  • PDF

DIAMANTE – 24 feb. - Una foto sulle prossime elezioni che circola sui Social media finisce all'attenzione del prefetto Gianfranco Tomao e del Procuratore della Repubblica Pierpaolo Bruni. A sollevare la questione è il Partito democratico della cittadina tirrenica e l'on. Ernesto Magorno. Ma c'è anche l'altra faccia della medaglia: In molti definiscono l'episodio come “Satira politica” o libertà di esprimere le proprie opinioni.

L'ESPOSTO DI MAGORNO

Intanto, l'on Magorno ha inviato la foto e una lettera sia al Prefetto che al procuratore Bruni evidenziando: “Un episodio emblematico del clima di inquietante e preoccupante tensione sociale che sta caratterizzando l’attuale campagna elettorale e che potrebbe mettere a serio rischio la stessa tenuta democratica delle istituzioni”. La foto ritrae una mano, infilata sotto una ghigliottina, intenta a sbarrare un simbolo del Pd. «E' davvero inquietante – scrive Magorno - e lo è maggiormente, se a diffonderla è per giunta un agente della Polizia municipale del Comune di Diamante, un settore la cui finalità essenziale è paradossalmente quella di tutelare la sicurezza dei cittadini, vigilando “sull'osservanza delle norme e dei comportamenti che assicurano la legittimità e la correttezza della convivenza civile”. Si tratta di un atto grave che oltre a testimoniare e a fomentare pericolosi sentimenti di odio politico, che nulla hanno a che fare con il confronto democratico, rappresenta un’istigazione alla violenza da non sottovalutare e su cui sollecito un intervento, affinché ciascuno per le proprie competenze assuma in merito, tutti i dovuti e necessari provvedimenti».

LA DIFESA SUI SOCIAL: "E' una goliardata”

In molti definiscono l'accaduto come una semplice “goliardata”. C'è chi scrive: “Lo humor non è mai stato benvisto dalla sinistra veterocomunista; che lo stesso atteggiamento venga oggi assunto anche da chi è stato socialista deve destare, a mio parere, qualche preoccupazione. Se una goliardata, un gesto ironico, viene interpretata come gesto irresponsabile e oltraggioso tanto da auspicare punizioni esemplari c’è veramente da dubitare su cosa è la democrazia per alcune persone. Ad altro bisognerebbe guardare tipo le aggressioni fisiche che in questi giorni stanno avvelenando, queste veramente, una campagna elettorale priva di un dibattito vero sui problemi della gente”.

O ancora: “La raffigurazione può avere molteplici significati, come ad esempio, "Possono tagliarmi la mano se voto ancora Pd", oppure ""mi taglio le mani pur di non votare Pd"...ma da qui a una minaccia ce ne vuole eh...poi ognuno la interpreta come meglio crede, ma si tratta di una semplice goliardata, visto che sul web c'è di peggio”.

Insomma c'è chi mira a stemperare la tensione, e chi consanna senza se e senza ma il gesto.

L'INTERVENTO DELLA SEZIONE PD

Sulla stessa linea Ornella Perrone, segretaria del Circolo Pd “Francesco Principe, di Diamante. Per Ornella Perrone, l'accaduto «Non può essere catalogato come un gesto goliardico, ma testimonia un grave scadimento dei toni di questa campagna elettorale. Siamo di fronte a un episodio irresponsabile, tanto più che perpetrato da un componente di una istituzione, a cui è affidato il controllo pubblico. Chiediamo che l’amministrazione comunale di Diamante intervenga immediatamente, censurando il gesto e assumendo tutti i necessari provvedimenti. Il richiamo sistematico alla violenza, i messaggi di odio certificati in ultimo da questo macabro episodio, devono trovare un argine nelle stesse istituzioni. Quanto a noi, ribadiamo con ancora più orgoglio l’appartenenza al Pd, comunità democratica e responsabile che con serietà si sta impegnando per garantire al Paese soluzioni di governo qualificate e programmi concreti e densi di valore».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.