Miocomune.it

La tua informazione locale

Mer19022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, un prolungamento della villa comunale fino alla Torre Talao

Scalea, un prolungamento della villa comunale fino alla Torre Talao

  • PDF

SCALEA – 18 mag. - Un prolungamento della villa comunale che possa comprendere anche l'area della Torre Talao, con tanto verde e vialetti per passeggiare. E' un'idea venuta fuori da qualche giorno sui Social. C'è da aggiungere che nel mezzo di tale area verde che si vorrebbe restituire ai cittadini, c'è il vecchio “Bar turista”. Una struttura che oggi potrebbe essere abbattuta. Per estrema chiarezza, in quell'area per volere della Giunta del sindaco Gennaro Licursi potrebbe essere realizzata la caserma della Guardia costiera.

Una sede direttamente in centro, a pochi metri dal mare e sotto la Torre Talao. Queste sono le volontà dell'attuale maggioranza. Sui social, però, l'ex assessore Vincenzo Mete, mette in dubbio la realizzazione della sede della Guardia costiera. Pare, ma non vi è nessuna conferma o smentita ufficiale, che non ci sia la possibilità di trovare una sintesi per la realizzazione della struttura, sia da parte della Guardia costiera che da parte dell'amministrazione.

La proposta “social” quindi va in altra direzione: abbattiamo ciò che resta della struttura del vecchio bar, in area demaniale, e realizziamo un parco verde che vada dall'attuale villa comunale fino all'area della Torre Talao. “Si potrà finalmente realizzare – scrive Mete - il mio sogno a cui aspiro da circa 50 anni, quando facevo l'assessore comunale al Turismo e spettacolo, con grande entusiasmo in questa nostra città, di vedere una unica continua bellissima villa comunale che va da via Ruggero di Lauria a via Carmelo Manco, comprendendo la prestigiosa Torre Talao”.

“Dopo avere demolito l'obbrobrioso manufatto esistente o trasformato in palco per bande musicali, piantumare il tutto, intorno alla Torre con essenze cespugliose e man mano, più avanti, arboree sempre però autoctone e adatte alle condizioni pedoclimatiche dell'area e tanti prati verdi e piantine da fiore, costituendovi, sul tutto, infine, una vera e straordinaria Isola pedonale invidiabile”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.