Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio20022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Praia a Mare, l'assessore Fortunato: tutte le iniziative in un anno

Praia a Mare, l'assessore Fortunato: tutte le iniziative in un anno

  • PDF

PRAIA A MARE – 29 giu. - Dopo il lungo documento del capogruppo dell'opposizione, l'avvocato Norina Scorza, arriva una nota dell'assessore alla Sanità, Pasquale Fortunato, con un riferimento ai “soliti luoghi comuni”, ma con l'obiettivo di presentare ai cittadini il consuntivo dell'attività svolta in un anno di amministrazione. “Alle fandonie, bugie talmente grosse da risultare subito evidenti, alla sterile elencazione dei soliti luoghi comuni e leggende metropolitane, preferisco rispondere riferendo su quanto fatto in questo primo anno di attività”.

E' questo ciò che scrive l'assessore alla Sanità che poi elenca le iniziative intraprese con un commento: «Saranno i cittadini, e solo loro – scrive Fortunato - a stabilire se sono state, quelle intraprese, iniziative che sono andate incontro ai loro desiderata». Nell'elenco dell'assessore c'è la “Partecipazione attiva, con proposte operative, agli incontri istituzionali per la riapertura dell’ospedale di Praia, pur nei doverosi limiti imposti dal Decreto 70/2015 e dai poteri d’intervento facenti capo alla gestione commissariale per il rientro dal debito sanitario”.

Altra attività promossa è l'istituzione della sede regionale dell’Università popolare “Nuova scuola medica salernitana”. Altre attività riguardano: l'adesione alla campagna “Respira il mare” con l’istituzione del divieto di fumo sull’intero litorale praiese; la collocazione sul territorio dei “Dog toilet” per la distribuzione e raccolta dei sacchetti per le deiezioni canine; il patrocinio alla Marcia in rosa, per la prevenzione del tumore al seno, ed alla carovana della prevenzione;e ancora il progetto “Praia cardioprotetta” con l’installazione di defibrillatori semiautomatici sul territorio praiese e formazione di volontari, con corsi Blsd gestiti dalla Croce rossa, per le emergenze cardiache; il servizio sarà attivo da ottobre. Promosso un programma di disinfestazione, larvicida ed adulticida, contro le zanzare, articolato in 8 trattamenti e monitoraggio dei risultati con utilizzo di apposite gabbie; riduzione dell’inquinamento acustico e consumo di alcolici, regolamentati da apposite ordinanze sindacali; interventi tesi al disinquinamento della Fiumarella, in collaborazione con l’Ufficio del sindaco; istituzione del registro delle Dichiarazioni anticipate di trattamento 

(Legge sul Bio-Testamento o fine vita). «La perfezione – scrive infine l'assessore Fortunato - non ci appartiene, c’è, e ci sarà, sempre qualcosa da migliorare, l’importante è provare, con umiltà, passione e senza inutile retorica, a migliorare la salubrità dell’ambiente e la qualità di vita dei nostri concittadini».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.