Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun17022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, l'isola pedonale resta com'è: mozione bocciata

Scalea, l'isola pedonale resta com'è: mozione bocciata

  • PDF

SCALEA – 30 ago. - Il dibattito sull'utilità o meno dell'isola pedonale di Piazza Caloprese a Scalea è sempre aperto. Certo, chi nei mesi invernali ha fotografato l'area pedonale completamente vuota, adesso non può affermare la stessa cosa. Il centro di Scalea è stato luogo di passeggio, di incontro, nello spirito dell'isola pedonale.

Come è noto, però, ci sono altre versioni: chi vorrebbe ampliarla, come avviene ormai in diverse città europee, e chi, invece, vorrebbe tagliarla in due, ripristinando una parte della strada verso il centro storico e lasciando solo uno spezzone dell'area pedonale. Intanto, c'è da ricordare che la questione è anche passata dal Consiglio comunale con una mozione dei consiglieri Renato Bruno, del movimento Cinque stelle, e Achille Tenuta, presidente del consiglio comunale. L'apertura al traffico dell'isola pedonale non è passata: in dieci hanno votato contro; due a favore, Bruno e Tenuta, e un astenuto, il consigliere Di Lorenzo.

Il consigliere Renato Bruno, prospettava nella mozione una nuova regolamentazione dell’area pedonale di Piazza Caloprese ed in particolare dell’apertura della strada che da via Campanella porta direttamente al centro storico attraversando via Scoppetta. Nessun costo: solo l'eliminazione di due o tre dissuasori. La spiegazione: “In questo modo si agevolerebbe il traffico, prevenendo ingorghi e situazioni di pericolo”. Secondo il consigliere Di Lorenzo si potrebbe invece bypassare via Oberdan dal traffico eccessivo chiudendo il tratto finale di via Lauro e convogliando il traffico su via Adua, evitando quindi il caos delle auto in sosta e di due importanti strade che confluiscono in via Oberdan. Il sindaco Gennaro Licursi, ha sottolineato la presenza di una raccolta di firme, sin dal 2014 fatta ai commissari straordinari, che non hanno ritenuto di accogliere tale richiesta.

C'è anche una relazione tecnica negativa per l'apertura al traffico dell’isola pedonale, a suo tempo prodotta dall’ufficio tecnico comunale e, inoltre, nel programma della lista di maggioranza c’è l'impegno a mantenere attiva l’isola pedonale. Secondo il sindaco il problema della viabilità deve essere rivisto in un'analisi generale che possa trovare soluzioni alternative e che comunque mantenga attiva l'isola pedonale. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.