Miocomune.it

La tua informazione locale

Infissi Rinaldi! Qualità e convenienza. Showroom a Scalea in via T. Campanella 112 e Corso Mediterraneo

Gio13122018

Ultimo Aggiornamento:12:47:40

Pubblicità:
Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, da domani le gare di primo soccorso della Croce Rossa

Scalea, da domani le gare di primo soccorso della Croce Rossa

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 3
  • Succ.
SCALEA – 11 ott. - IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE - Tutto pronto a Scalea per la XXV edizione delle gare nazionali di primo soccorso della Croce Rossa Italiana, organizzata dal Comitato Regionale della Calabria, da domani al 14 ottobre 2018. Anche quest’anno parteciperanno alla gare squadre di volontari della Croce rossa provenienti dalle venti regioni italiane, pronte a sfidarsi tra loro nelle strade della città calabrese che per l’occasione, grazie al grande lavoro di organizzazione e allestimento garantito dal Comitato Regionale e dal Comitato Cri Alto Tirreno Cosentino, si trasformeranno in teatri di interventi di soccorso. Per la XXV edizione sarà in gara anche una rappresentanza della Società Nazionale di Croce Rossa dello Stato di Israele. I partecipanti saranno chiamati a misurarsi con simulazioni di casi di emergenza come calamità, infortuni, incidenti domestici e sul lavoro, durante le quali mettere in atto le tecniche e i metodi di soccorso appresi. Sarà una giuria specializzata ad assegnare un punteggio a ogni prova e a stilare la classifica finale, valutando abilità singole e di squadra, organizzazione del lavoro e prontezza di intervento.

LA FINALITA' DELLE GARE

La principale finalità delle Gare Nazionali, competizione con valenza europea nell’ambito dell’educazione al primo soccorso, è proseguire sulla strada della consapevolezza e della formazione sul tema, in cui da sempre le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sono in prima linea.

IL CONVEGNO “IMPARIAMO A SALVARE VITE”

Domani 12 ottobre nell’ambito degli eventi correlati, è in programma alle ore 15:00 presso la sala convegni del Santa Caterina Village in Scalea il convegno internazionale dal tema “Impariamo a salvare vite”.

Relatori del convegno saranno Jacopo Pagani - Delegato Nazionale Area Salute CRI, Bernd W. Böttiger - Presidente German Resuscitation Council, A. Scapigliati - Presidente Italian Resuscitation Council, A. Telesa - Responsabile 118 Calabria, M.M. Cisilino - Commissione Nazionale Diritto Internazionale Umanitario della Croce Rossa Italiana. Modereranno l’incontro la Dott. Helda Nagero e la Dott. Rosaria Nigro.

IL CORTEO DI PRESENTAZIONE

Domani pomeriggio, con partenza alle 17.30 dal Palazzo di Città, è previsto il corteo di apertura durante il quale sfileranno tutte le squadre partecipanti. Il corteo giungerà quindi presso Piazza Aldo Moro dove è prevista la cerimonia inaugurale.

Alla XXV Gara Nazionale sarà presente Francesco Rocca, Presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e Presidente nazionale della Croce Rossa Italiana.

LE GARE

Giorno 13 ottobre intorno alle ore 8:30 avrà inizio la competizione vera e propria. Le squadre partecipanti, infatti, si ritroveranno in Piazza Aldo Moro per poi dirigersi sulle stazioni di prova.

Le simulazioni si svolgeranno principalmente nel Centro Storico di Scalea, in luoghi caratteristici e storicamente rilevanti, ed il cui percorso farà conoscere la bellezza della cittadina.

Nella zona marina, verranno allestite alcune scene di soccorso in altrettanti luoghi simbolo della Città, quali la Torre Talao, la scogliera dell’Ajnella e la centrale piazza Gregorio Caloprese all’interno dell’isola pedonale cittadina.

IL “VILLAGGIO CALABRIA”

A fare da contorno durante tutta la durata dell’evento sarà il “Villaggio promozionale Calabria” che rappresenta un’occasione unica per la promozione e la valorizzazione della storia locale e della salvaguardia delle sue antiche tradizioni.

Attraverso questo “Villaggio” si è inteso avviare un processo di rafforzamento della propria cultura e delle proprie radici e nello specifico di avviare un vero e proprio progetto di promozione dei prodotti tipici e dell'artigianato locale.

LA CONCLUSIONE

La conclusione delle Gare Nazionali è prevista intorno alle ore 17:00 mentre la cerimonia di premiazione è prevista intorno alle ore 22:00 presso la sala polifunzionale del Comune di Scalea.

IL PROGRAMMA UFFICIALE

Venerdi 12/10/2018 Ore 11:00 Riunione Nazionale DTR. 

Ore

Attività di CRI 

11:00

I Nuovi regolamenti 

J. Pagani. Delegato Nazionale Area Salute CRI 

11:10

Relazione progetto Manovre Salvavita 

S. Ramini- L. Cirulli 

11:20

Relazione progetto Educazione Sanitaria e Primo Soccorso 

A. Grisanti 

11:30

PAUSA

11:40

Relazione progetto TSSA 

T. Tellini - P Ferrazza - A Paperini- G Lani 

11:50

Progetto OPSA 

U. Fiorucci 

12:00

Donazione Sangue 

P Monorchio 

12:10

DISCUSSIONE con pranzo 

13:10

Tavola Rotonda: Didattica Unificata 

Conducono M Scaletti - S Ramini 

14:30

Chiusura Lavori 

Ore 12:00 Registrazione Squadre. Ore 15:00 Conferenza

Ore

IMPARIAMO A SALVARE VITE : moderano R Nigro - H Nagero 

15:00

Impariamo a salvare Vite Giocando 

J. Pagani. Delegato Nazionale Area Salute CRI 

15:20

LETTURA MAGISTRALE: Salvare più vite insieme 

C. Bottinger Presidente German Resuscitation Council 

16:00

Settimana Viva come modello di divulgazione della cultura del primo soccorso: A. A .Scapigliati Presidente Italian Resuscitation Council 

16:20

PAUSA

16:30

Importanza dei defibrillatori sul territorio 

A. Telesa Responsabile 118 Calabria 

16:50

Health Care in Danger 

M.M. Cisilino. Comm. Nazionale DIU - Croce Rossa Italiana 

17:10

Presentazione App Primo Soccorso Croce Rossa Italiana 

Ore 17:30: Inizio Corteo Sfilata con Mass Training Ore 18:15: Cerimonia Apertura in Piazza Ore 19:00: Giuramento delle squadre Ore 20:00: Cena Sociale 

Ore 21:00: Riunioni Tecniche 

Sabato 13/10/2018 

Ore 5:30 Inizio allestimento Gare Ore 8:00 ColazioneOre 9:00 Inizio gare Ore 11:00 Riunione Squadra Nazionale Area 1 

Ore

11:00

Relazione Delegato Nazionale 

J. Pagani. Delegato Nazionale Area Salute CRI 

11:30

Organizzazione campo aggiornamenti 2018 

12:00

Donazione Sangue 

P. Monorchio 

12:30

Nuovo materiale e Campagne 2019 

M Micucci 

13:00

Ore 12-13 Pranzo al sacco Ore 17:00 Fine Gare Ore 20:00 CenaOre 22:00 Cerimonia Premiazione 

LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

E' un evento che richiamerà moltissimi volontari della Croce rossa italiana, insieme a tanti accompagnatori per almeno tre giornate. Sarà presente anche il gruppo dei volontari della Croce rossa di Israele. L'appuntamento diventerà quindi internazionale e sarà l'ulteriore conferma dei saldi rapporti della Riviera dei cedri con Israele. Dal 12 al 14 ottobre si svolgeranno a Scalea le gare nazionali di primo soccorso della Croce rossa italiana, giunte alla XXV edizione. Parteciperanno almeno venti squadre che rappresenteranno quasi tutto il territorio nazionale. Un evento, al quale potranno assistere i cittadini e che animerà le zone del centro storico, del lungomare e di piazza Aldo Moro con rappresentazioni sceniche dei soccorsi che appariranno reali. L'evento, ieri mattina è stato presentato nella sala riunioni del comune alla presenza del vice presidente regionale della Croce rossa, Domenico Pecora, di Luigi De Luca, presidente dell'area dell'alto Tirreno cosentino e di Marco Sassone, delegato dell'area 3 locale. Per l'amministrazione comunale erano presenti: il sindaco Gennaro Licursi, l'assessore Eugenio Orrico ed il consigliere Emanuele Fortunato. Il sindaco Gennaro Licursi ha ringraziato i volontari della Croce rossa italiana per aver scelto Scalea per un evento nazionale di grande importanza. Il sindaco Licursi ha voluto ringraziare i volontari per il servizio svolto sul territorio a beneficio della popolazione.

L'assessore Eugenio Orrico ha sottolineato l'importanza della scelta fatta dalla Croce rossa nazionale: «Se Scalea è stata scelta, vuol dire che ha la struttura per ospitare una manifestazione di tali dimensioni. Logisticamente si presta meglio e può esaudire le esigenze della Croce rossa per le gare nazionali di primo soccorso. L'evento è anche un'occasione per destagionalizzare la stagione turistica e per mettere in evidenza le bellezze di questi luoghi. Da tutta Italia si concentreranno numerose persone che giungeranno da tutta Italia. Abbiamo lavorato bene e siamo sicuri che riusciremo ad esaudire le aspettative della sede nazionale». Il vice presidente regionale, Domenico Pecora, ha portato i saluti della presidente regionale, Helda Nagero. «La Croce rossa – ha detto Domenico Pecora – ringrazia l'amministrazione per l'impegno e la preziosa collaborazione. E' uno degli eventi più importanti che serve a testare la preparazione delle varie squadre dei soccorritori della Croce Rossa». Pecora ha sottolineato il grande impegno del comitato dell'alto Tirreno cosentino affinché la manifestazione possa riuscire nel migliore dei modi. Pecora ha poi descritto il logo della XXV gara nazionale. «Quest'anno il logo è particolare – ha detto -. Il progetto grafico fonde due idee: una del comitato di Gioia Tauro e una dell'alto Tirreno. C'è la Calabria, il rosso della Croce rossa, Torre Talao, simbolo della città di Scalea; il giallo rappresenta il colore del cedro, l'azzurro il colore del mare e il verde quello delle montagne. Un'elaborazione particolare per il venticinquesimo anno». Oltre alle gare nazionali si svolgerà anche un convegno nazionale sul tema “Impariamo a salvare vite”, in programma il 12 ottobre. Il presidente del comitato dell'alto Tirreno, Luigi De Luca, ha spiegato nei dettagli come si svolgerà l'evento con circa 110 volontari che stanno lavorando giorno e notte all'organizzazione. «Le belle parole dette nei confronti della Croce rossa – ha detto De Luca – non fanno che evidenziare che chi ha scelto Scalea per ospitare le gare nazionali, ha puntato bene. Organizzare una delle più importanti manifestazioni e trovare l'amministrazione comunale pronta a collaborare, crediamo che sia importante per la riuscita dell'evento». Marco Sassone, delegato area 3 locale, ha poi spiegato i dettagli tecnici dell'evento che coinvolgerà anche la popolazione.

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

Belvedere Marittimo

Belvedere_logo
città dell'amore

Diamante

Diamante_logo
città dei Murales

Scalea

scalea_logo
perla del tirreno

Praia a mare

praia_a_mare_logo
città dell'isola

Tortora

tortora_logo
Tra storia e mare
Scalea, inaugurata la sede dell'associazione nazionale di polizia
 
Scalea, inaugurata la sede della Guardia costiera
 
Diamante, in fiamme uno stabilimento balneare - VIDEO
 
Scalea, presentati in comune i progetti del Servizio civile
 
Cosenza, 'Scacco al cavallo' furti d'auto e ricettazione: 18 misure cautelari
 

 
istituto professionale gabriele - Tortora - 0985 765256

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.