Miocomune.it

La tua informazione locale

Mer16102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, valorizzazione dei beni archeologici: incarico a Mollo

Scalea, valorizzazione dei beni archeologici: incarico a Mollo

  • PDF

SCALEA – 4 gen. - L'amministrazione del sindaco Licursi è determinata a valorizzare i beni archeologici presenti sul territorio ed eventualmente ad avviare nuove ricerche in un'area ricca elementi storici a partire dall'epoca preistorica. Per tale motivo, è stata avviata una collaborazione importante con un profondo conoscitore di questi luoghi.

Sarà il professore Fabrizio Mollo, associato di Archeologia classica e docente di Topografia antica delle province romane presso il dipartimento di Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Messina ad occuparsi dell'attività di valorizzazione archeologica nel territorio del Comune di Scalea. Tale collaborazione, si legge agli atti: “rientra nella sfera di programmi specifici inerenti le antiche civiltà che nel passato hanno popolato i nostri territori. Il turismo archeologico è fonte di cultura e volano per la riscoperta del territorio e valorizzazione del cospicuo patrimonio di quest’Ente. I reperti ritrovati possono, in un prossimo futuro, essere esposti nel Palazzo dei Principi quale sede Turistica museale”. Verrà subito realizzato un libro-guida che possa presentare un quadro territoriale archeologico dell'area di Scalea con i principali siti presenti e in particolare la grotta di Torre Talao, l’insediamento indigeno-enotrio di località Petrosa, le domus romane sino alle testimonianze alto e basso medioevali. Un volume che dovrebbe contenere 96 pagine. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.