Miocomune.it

La tua informazione locale

Sab18012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Santa Domenica Talao, 16 anni con l'associazione Falchi del Pollino

Santa Domenica Talao, 16 anni con l'associazione Falchi del Pollino

  • PDF

SANTA DOMENICA TALAO – 16 gen. - E' stato celebrato il sedicesimo anniversario della fondazione dell'associazione di protezione civile “Falchi del Pollino” del comune di S.Domenica Talao. L'incontro si è svolto sabato, presso il centro aggregazione giovanile, promosso dal gruppo di protezione civile locale, coordinato dal presidente Valentino Cioffi.

All'evento erano presenti, fra gli altri, la Croce rossa italiana e le associazioni di protezione civile di Scalea, S.Nicola Arcella, Papasidero, Tortora, Verbicaro e Lamezia Terme. Insieme hanno preso parte alla Santa Messa, celebrata da Don Miguel Arenas. Nell'omelia è stato sottolineato il ruolo del volontario nella società. “Bisogna dare per ricevere” ha detto don Arenas. Nel centro di aggregazione si è svolto, poi, l'incontro con la cittadinanza, sul tema “Storia ed esperienze dei nostri 16 anni vissuti nella Protezione Civile”. Al meeting moderato da Antonio Pappaterra, hanno partecipato, il presidente Valentino Cioffi, il comandante della stazione dei carabinieri forestali di Papasidero, Giuseppe Fasano, il consigliere del Parco nazionale del Pollino, Gianni Ceglie, Francesco Gervasi, dell'unità operativa Cosenza della Protezione Civile regionale della Calabria e gli ex coordinatori operativi dei “Falchi del Pollino”, Franco Mastroti e Biagio Logaldo. Durante gli interventi, particolare apprezzamento è stata attribuita alla proposta del comandante dei carabinieri forestali, Giuseppe Fasano, sull'applicazione della legge sulla piantumazione di ogni albero per neonato che potrebbe fare ogni comune.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.