Santa Maria del Cedro, nella cittadina 'un cantiere aperto'

SANTA MARIA DEL CEDRO – 1 feb. - Il paese di Santa Maria del Cedro è un “cantiere aperto”. Ormai da diversi anni l'amministrazione comunale è fortemente impegnata, grazie a numerosi finanziamenti, nel rinnovamento totale. Un processo di rinnovamento che è iniziato, non bisogna dimenticarlo, con il completamento del lungomare della città turistica. Un progetto partito da lontano che non aveva mai visto la luce.

Anche la realizzazione del lungomare, come è noto è in evoluzione. “Quando vedi il tuo paese, giorno dopo giorno che cresce, ti fermi e valuti il tuo lavoro, quello degli assessori, dei consiglieri e degli uffici”. Il sindaco Ugo Vetere, così, si ferma a fare il punto della situazione. In corso d'opera ci sono lavori nella sede della scuola elementare di via Orsomarso per 300.000 euro; al campo sportivo di Santa Maria del Cedro, per 200.000 euro. Sono in fase di realizzazione i marciapiedi in contrada Destri e si procede alla bitumazione di varie arterie cittadine per 150.000 euro. Il sindaco Ugo Vetere ricorda pure che fra qualche giorno ci sarà l'aggiudicazione dei lavori per il campo sportivo della frazione di Marcellina per 150.000 mila euro.

Si tornerà a lavorare nell'area del castello: opere per 750.000 euro. In fase di appalto anche i marciapiedi in via del Mare, il campetto in contrada Destri; le rotatorie. Vetere ricorda che bisogna anche considerare: il finanziamento già ottenuto per la casa comunale per 516.000 euro. I finanziamenti già ottenuti per una cifra che supera il milione e mezzo di euro e che riguardano le scuole. Gli istituti, come è noto, sono già stati rinnovati ampiamente con precedenti fondi. C'è da considerare, ancora, il finanziamento per la videosorveglianza per più di 80.000 euro e 800mila euro per il fiume Abatemarco.

Nei giorni scorsi, era stato annunciato il rifacimento e l'ammodernamento dell'illuminazione cittadina con punti luce a led e con moderne possibilità di gestione. “Non puoi che ringraziare chi ti ha aiutato a portare a casa questi risultati per la tua gente – commenta il sindaco Ugo Vetere -. Il Governatore in carica, la Giunta regionale, il presidente della Provincia, l'ex presidente Di Natale. I tecnici”. Ma come si affermava in precedenza, le opere realizzate hanno stravolto il territorio: lavori nelle scuole per qualche milione di euro e i tre tratti del lungomare. Il lungofiume, per circa un milione di euro, la palestra all'aperto, la Casa di Laos - per 910.000 euro. Circa 22 milioni di euro di lavori appaltati. Il depuratore.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.