Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar17092019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, via alla messa in sicurezza di alcune strade

Scalea, via alla messa in sicurezza di alcune strade

  • PDF

SCALEA – 2 feb. - La giunta comunale, con a capo il sindaco Gennaro Licursi, ha deliberato sui lavori di messa in sicurezza di alcune strade della cittadina. Rientrano nella legge di bilancio 2019 e Decreto del 10 gennaio 2019 a firma capo dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero dell’Interno.

I lavori riguardano: via Vittorio de Sica, Via Archimede e Contrada Sant'Angelo. La giunta ha deliberato sull'approvazione del progetto definitivo esecutivo. Il ministero dell’Interno ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l'avviso che conferma l’assegnazione ai comuni aventi popolazione fino a 20.000 abitanti delle regioni a statuto ordinario, a statuto speciale e delle province autonome, di contributi per la realizzazione di investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale per l’anno 2019. Scalea rientra, indicata al n° 600, nella misura del contributo assegnato per la somma di 100.000 euro. Ma il decreto ministeriale stabilisce anche che: “il Comune beneficiario del contributo è tenuto ad iniziare l'esecuzione dei lavori per la realizzazione delle opere pubbliche entro il 15 maggio 2019”. Per tale ragione si è proceduto a deliberare per il progetto definitivo/esecutivo redatto dall’Ufficio tecnico comunale. L'importo dei lavori è di poco più di 80mila euro, il resto della cifra, riguarda l'Iva ed altri oneri. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.