Miocomune.it

La tua informazione locale

Dom18082019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, comune condannato per fatti del 2010: si cerca la conciliazione

Scalea, comune condannato per fatti del 2010: si cerca la conciliazione

  • PDF

SCALEA – 8 mar. - La Giunta comunale del sindaco Gennaro Licursi sceglie la strada della conciliazione giudiziaria per una questione del 2010. Una sentenza del Tribunale di Crotone depositata ad ottobre scorso. Il Tribunale di Crotone ha condannato il comune al pagamento della somma di 41.780,31 euro in favore della Akros Spa, sulla base dell'ordinanza del 15 aprile 2010 del Commissario delegato al superamento della situazione di emergenza nel settore dei rifiuti urbani.

Con sentenza del 16 ottobre 2018 non è stata accolta la proposta opposizione ed il tribunale ha condannato il Comune al pagamento delle spese di giudizio liquidate in 3.972 euro oltre accessori di legge. La sentenza, se non impugnata entro il 15 aprile prossimo, diventerà definitiva. Una transazione sarebbe conveniente per il Comune. Per tale motivo: “si può autorizzare l'avv. Salvatore lannotta, legale dell'Ente nel giudizio, a cercare una definizione bonaria con la curatela del fallimento dell’Akros Spa per ottenere un risparmio per l'Ente”. 

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.