Miocomune.it

La tua informazione locale

Gio24102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, sopralluogo di Italia nostra e dei tecnici per i gigli di mare

Scalea, sopralluogo di Italia nostra e dei tecnici per i gigli di mare

  • PDF

SCALEA – 9 mag. - L'associazione ambientalista “Italia nostra” è impegnata da tempo per la salvaguardia di alcune piante protette e in particolare del “Giglio di mare”. Una pianta che prolifera lungo il litorale costiero, nelle aree verdi. Ieri mattina si è svolto un sopralluogo congiunto tra l'ufficio tecnico del Comune di Scalea ed alcuni esponenti di Italia Nostra.

L'associazione ambientalista ha illustrato alcuni aspetti contenuti nella legge regionale che tutela le aree naturalistiche ed in particolare ha evidenziato la necessità di far conoscere al pubblico il regime previsto, anche attraverso l'installazione sul posto di appropriata cartellonistica informativa. Si chiede anche di effettuare periodici controlli a cura della Polizia locale per il controllo delle specie protette. Italia Nostra ha anche auspicato che venga promossa la conoscenza della specie a rischio anche per fini didattici e turistici facendo del sito una vera e propria area di interesse collettivo. La legge prevede un rigoroso sistema sanzionatorio per chi danneggia, sradica o commercializza gli esemplari della flora spontanea di altro pregio inseriti nell’elenco. All’accertamento delle violazioni e all’irrogazione delle relative sanzioni provvede il Comune nel cui territorio è stata commessa la violazione. “Italia Nostra – si legge nella nota - si augura vivamente che a questo positivo primo passo passano seguire nei prossimi giorni degli interventi concreti e assolutamente non costosi del comune di Scalea a partire dall'adozione di un'ordinanza che metta in sicurezza il sito e le piante del Giglio di Mare, secondo gli indirizzi della Legge”. La normativa regionale include nell'elenco anche altre piante a rischio estinzione come la Primula Palinuro, il Garofano delle Rocce.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.