Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar15102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, squadra Croce rossa seconda alle gare regionali

Scalea, squadra Croce rossa seconda alle gare regionali

  • PDF
  • Prec.
  • 1 of 5
  • Succ.

SCALEA - 10 lug. - Ad Amantea, si è svolta la XV gara regionale di primo soccorso organizzata dalla Croce Rossa Italiana, comitato regionale Calabria con il Comitato territoriale “Bruzio” di Amantea. Alla gara hanno partecipato 7 squadre di vari Comitati della Calabria. La squadra prima classificata, che rappresenterà la Calabria alle prossime gare nazionali di Vicenza, che si svolgeranno a settembre 2019, è quella del Comitato di Vibo Valentia.

Al secondo posto è stata premiata la squadra di volontari del Comitato Cri Alto Tirreno Cosentino, composta per i cinque sesti da volontari alla loro prima esperienza in gare di Croce Rossa Italiana, che si sono ben distinti e sono stati apprezzati per il loro impegno e preparazione. Alla squadra dell’alto Tirreno cosentino è stato assegnato il premio speciale DIU (diritto internazionale umanitario). Nel corso della manifestazione di premiazione delle squadre partecipanti, è stata commemorata dalla presidente regionale Helda Nagero, la figura della dottoressa Anna Maria Salerno già commissario della sezione di Scalea di Croce Rossa Italiana, alla presenza del figlio e del marito Mario Russo, ai quali è stata consegnata una targa ricordo da parte del Commissario del Comitato Cri alto Tirreno cosentino, Antonio Blotta. Il Commissario Blotta in occasione della chiusura della gara ha espresso grande soddisfazione e compiacimento per l’ottimo risultato conseguito dai volontari della squadra dell’alto Tirreno cosentino e li ha spronati a proseguire con sempre maggiore passione ed impegno nell’opera di volontariato in Croce Rossa Italiana, dopo aver ringraziato tutti coloro che si sono prodigati nella preparazione della squadra, i supporter che hanno accompagnato e sostenuto durante tutta la gara i volontari impegnati, i truccatori, i simulatori e tutti quelli che hanno creduto e partecipato a questa bella giornata ed esperienza di Croce Rossa Italiana. Percorrendo uno specifico circuito cittadino, i volontari di Croce Rossa si sono cimentati in tempi prestabiliti in numerose prove riproducenti eventi e patologie che possono presentarsi normalmente sia in caso di richiesta di soccorso per uno o più pazienti, sia in caso di calamità naturali o di emergenze di massa in cui Croce Rossa Italiana si trova ad intervenire con i suoi operatori.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.