Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar15102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Diamante, porto: il sindaco ordina la bonifica dell'area

Diamante, porto: il sindaco ordina la bonifica dell'area

  • PDF

DIAMANTE – 11 lug. - “Gravissimo evidente impatto ambientale con potenziali danni anche per la salute umana”. E' questa la situazione del materiale che sarebbe disseminato nell'area portuale, attualmente deserta, a Diamante. Il sindaco, Ernesto Magorno, ieri ha emesso un'ordinanza con la quale si chiama in causa la società concessionaria, la Icad costruzioni generali Diamante blu.

Il sindaco “ordina”, entro 3 giorni dalla ricezione dell’atto, “l’immediata disinfestazione e bonifica dell’area del costruendo porto turistico di Diamante, provvedendo allo smaltimento dei rifiuti secondo l’ordinamento vigente”. Si ordina ancora: “di comunicare al Comune l’avvenuta esecuzione di quanto ordinato al fine di consentire l’effettuazione delle opportune verifiche da parte dei competenti organi di controllo”. Nel caso in cui la società concessionaria non effettuasse l’intervento richiesto, si provvederà all’esecuzione d'ufficio e le spese verranno addebitate alla società concessionaria. L’atto, spiega il sindaco Magorno, è successivo ad un rapporto pervenuto ieri dalla Polizia Municipale, relativo alla situazione dell’area portuale nella quale, da un sopralluogo effettuato: “emergeva che l’intera zona interessata è in evidente stato di abbandono, con un evidente degrado ambientale, ampie zone caratterizzate da erba incolta, calcinacci vari, residui da lavorazioni edili, rifiuti ferrosi e di varia natura”.

Dal rapporto si evince quindi che “I fatti accertati sono causa di gravissimo evidente impatto ambientale con potenziali danni anche per la salute umana”. Ma come aveva preannunciato, il sindaco Magorno è partito in quarta sulla situazione del porto: ha infatti convocato per il prossimo 16 luglio, a Diamante, i rappresentanti della Regione Calabria e della società concessionaria. Il tema dell'incontro è legato “all’annosa questione dell’esecuzione dei lavori”. « Questi - ha commentato il sindaco Ernesto Magorno - sono i fatti che abbiamo annunciato sulla questione porto. Fatti e non inutili parole, per trovare una soluzione definitiva ad una vicenda sulla quale Diamante non può più attendere oltre».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.