Miocomune.it

La tua informazione locale

Mar20082019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica S. Domenica Talao, binocolo panoramico: Paolino replica

S. Domenica Talao, binocolo panoramico: Paolino replica

  • PDF

SANTA DOMENICA TALAO – 13 lug. - La questione del cannocchiale panoramico in piazza fa ancora discutere. L'amministrazione comunale sostiene che pur essendo libero di ruotare a 360 gradi non c'è violazione della privacy. Il capogruppo dell'opposizione, Salvatore Paolino, ricorda in una nota che: “i problemi più seri sono altri . Intendiamo affrontarli drasticamente; ma è giusto dare voce a tutti”.

L'amministrazione sostiene di aver ricevuto una sola lamentela. “Noi, di certo – ribatte Paolino - non ci siamo inventate le lamentele ed il fatto che non veniamo, in qualche modo creduti dal sindaco, la dice lunga sul tipo di opposizione che ci “costringe” a fare d’ora in avanti. Eravamo e siamo ben consapevoli del fatto che il binocolo è a posto, dal punto di vista della normativa vigente, infatti, volutamente nulla abbiamo addebitato all’Amministrazione o agli uffici, pronti, quest'ultimi, a darci gli opportuni chiarimenti in merito e che pubblicamente ringraziamo. Il concetto di fondo, però, a cui l'istanza voleva ottenere e dare risposta era un’altro; per una maggiore tranquillità verso l’intera popolazione che può (molti cittadini già si sentono) sentirsi osservata era ed è il caso di limitarne l’uso, dunque l'osservazione, non sulle abitazioni, ma oltre le abitazioni del paese. Lo stesso parere allegato, a leggerlo e comprenderlo bene, lascia molti spazi interpretativi al di là della stessa normativa invocata. Il parere, tra l’altro privo di intestazione timbro e firma, ci lascia molto perplessi su molti aspetti. Per esempio valutiamo il caso di una piscina ben protetta nel perimetro esterno da consentire il massimo della privacy, ma invece raggiungile dall’alto del paese. A questo caso per esempio il parere non risponde ovvero lascia la responsabilità in testa al curioso di turno. A questo il sindaco cosa risponde? Dice ai proprietari di farsi il bagno vestiti o di metterci i teloni? Ribadiamo il concetto evidentemente non compreso o volutamente ignorato: il binocolo dovrebbe bloccarsi per un fatto di opportunità di gestione della tranquillità delle famiglie e non solo per un fatto di una eventuale violazione della privacy. Infine – conclude Paolino - sappia il sindaco, che in paese girano foto scattate accostando la telecamera del cellulare alla lente del binocolo ed il risultano è davvero sconvolgente. Sperando di aver chiarito, nuovamente, le nostre preoccupazioni ribadiamo la richiesta di bloccaggio del binocolo, consentendo la sola osservazione da sud a nord ovest ma, al di sopra ed oltre, le abitazioni del paese”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.