Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun17022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Diamante, amministrazione comunale dimenticata per l'Agrario di Cirella

Diamante, amministrazione comunale dimenticata per l'Agrario di Cirella

  • PDF

DIAMANTE – 18 lug. - L'amministrazione comunale non considerata in un “tavolo di concertazione” per il futuro dell'istituto tecnico agrario che ha sede nella frazione di Cirella. Il sindaco Ernesto Magorno ha scritto al consigliere regionale con delega all'agricoltura, Mauro D'Acri, lamentando la “dimenticanza”.

“Lo scorso 8 luglio presso l’hotel S. Michele di Cetraro – fa presente Magorno a D'Acri - si è svolto un “tavolo di concertazione sullo stato e le prospettive dell'istituto tecnico agrario di Cirella”. Tale tavolo è stato indetto con una convocazione recante la sua firma a cui sono stati invitati anche i sindaci del territorio ad eccezione del sindaco di Diamante. E, da come sembrerebbe, non è stata invitata neanche l’Amministrazione Provinciale. Appare piuttosto strano e inspiegabile che nella lista degli invitati manchi proprio il sindaco del comune dove ha sede l’istituto Agrario di Cirella e che tra l’altro è anche Senatore della Repubblica, quindi referente delle istituzioni, non solo per Diamante ma per l’intero territorio. Voglio davvero sperare che si tratti di una “dimenticanza” in buona fede e non di una scorrettezza istituzionale e politica volutamente commessa nei miei confronti e che in futuro eviterei di ripetere in quanto rappresenta una pesante caduta di stile che non fa bene a nessuno: né a chi la effettua, né a chi la subisce e, soprattutto, né alla crisi dell’Istituto Agrario di Cirella verso il cui futuro la mia attenzione resta comunque alta e anche quella della mia comunità che non consentirà mai che i terreni finiscano nelle mani di privati alimentando, così, speculazioni che niente hanno a che fare con il rilancio della scuola”.

Il sindaco di Diamante conosce bene la situazione dell'istituto agrario e i relativi problemi. “A prescindere da quanto verificatosi, da uomo delle istituzioni che ama fortemente la propria terra, nella qualità di sindaco di Diamante, di Senatore e anche di Segretario della Commissione permanente Agricoltura e produzione agroalimentare – conclude Magorno - come ho sempre fatto, confermo la mia totale collaborazione e il mio fattivo impegno a sostegno di ogni azione si voglia intraprendere per garantire la sopravvivenza e la valorizzazione dell’Istituto Tecnico Agrario di Cirella”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.