Miocomune.it

La tua informazione locale

Mer16102019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Diamante, Marcello Pascale: «Sul porto, una perenne confusione»

Diamante, Marcello Pascale: «Sul porto, una perenne confusione»

  • PDF

DIAMANTE – 25 lug. - La polemica dell'opposizione non si ferma: «Capisco il nervosismo del sindaco su una questione fondamentale per la nostra città: il porto, sulla quale ancora la sua maggioranza non ha trovato la quadra. La causa di questa perenne confusione è da ricercarsi sicuramente nelle diverse e opposte posizioni che ciascuno dei membri di questa amministrazione ha sulla questione. Quindi vale il concetto di “meno se ne parla e meglio è”».

Il capogruppo dell'opposizione, Marcello Pascale, torna sulla vicenda dell'approdo turistico che in questo momento sembra essere l'argomento principale dell'azione amministrativa. D'altronde il sindaco Magorno ha preannunciato che entro l'8 agosto avrebbe dato delle risposte certe ai cittadini oppure avrebbe ripreso l'area. Marcello Pascale era già intervenuto ieri ed ha sottolineato che le precedenti dichiarazioni vogliono essere un monito per sindaco ed amministrazione. «Mentre continuano a sbandierare azioni eclatanti sul porto – commenta Pascale - si “distraggono” quando in quella stessa area accadono eventi pericolosi e, cosa più grave, non dicono ai cittadini cosa accade e come realmente stanno le cose». L'opposizione, fa sapere Marcello Pascale, non si farà mettere il bavaglio: «Svolgeremo il nostro ruolo nel modo che riteniamo più opportuno per dare sempre le giuste risposte ai cittadini. Il sindaco – attacca ancora Pascale - invece continua a manifestare una grande confusione politica. Lui sì, è in continua campagna elettorale (ora ci sono le elezioni regionali). Persevera nel parlare come se stesse facendo un comizio, dice che io sono stato distratto nei 5 anni precedenti e che avevo un ruolo importante tanto da essere poi candidato sindaco. Magorno deve però avere un vuoto di memoria: gli ricordo che sono stato l’unico consigliere di maggioranza della passata amministrazione a non aver voluto, e quindi a non aver avuto, nessun tipo di deleghe, né in giunta, né da consigliere comunale».

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.