Miocomune.it

La tua informazione locale

Ven06122019

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Politica Scalea, Statale 18 al collasso: Mete scrive all'on. Misiti

Scalea, Statale 18 al collasso: Mete scrive all'on. Misiti

  • PDF

SCALEA – 4 ago. - La Statale 18, un vero e proprio imbuto che rigurgita di tutto. Non si parla quasi mai bene della Statale 18, ridotta per lunghi tratti a strada cittadina. È l'unica arteria, nel Tirreno cosentino che unisce da nord a sud tutti i paesi costieri ed è spesso scelta anche come “valida” alternativa all'autostrada che passa nel centro della Calabria e difetta di bretelle facilmente percorribili con il Tirreno.

La problematica esiste da tempo. In molti propongono soluzioni, ma difficilmente si arriva al nocciolo del problema. Ora l'ex amministratore di Scalea, Vincenzo Mete, ha preso carta e penna ed ha sollecitato un intervento del deputato Cinque stelle, Massimo Misiti, eletto nel collegio del Tirreno. Si spera che possa prendere a cuore il problema e coinvolgere il ministro Toninelli per far sì che almeno le opere in cantiere, come per esempio la Scalea Mormanno, o anche la bretella tra San Nicola Arcella e Cirella, vengano prese in considerazione e concluse in breve tempo. “Noi del Tirreno cosentino – scrive Vincenzo Mete all'on. Misiti – ritengo la parte più importante del tuo collegio, abbiamo un problema serio, che ci affligge tantissimo e che tu conosci per averlo dovuto sopportare per tutto il lungo periodo in cui operavi con il tuo lavoro a Belvedere Marittimo: è la statale 18, un problema prioritario nel collegio”. Mete sollecita un interessamento anche perché, proprio per la particolarità e l'importanza, la problematica, forse, doveva già essere nell'agenda del parlamentare Cinque stelle. “Forse perché hai dovuto interessarti dei tanti gravi problemi nazionali, verso i quali hai profuso tutto il tuo impegno – aggiunge Mete – i è sfuggito il nostro. Per cui adesso abbiamo grande urgenza di avviarlo a soluzione”. Mete sottolinea l'amore del Governo per il Sud Italia e quindi essendoci un filo diretto con il ministro Toninelli, si spera che l'on. Massimo Misiti diventi il principale fautore della risoluzione del problema. E' necessario che il ministro Toninelli prenda coscienza della grave situazione di collasso della Strada statale 18, e, magari dopo un sopralluogo, decida di intervenire. “Possibilmente durante il periodo di maggiore afflusso turistico, oppure quando l'autostrada del lagonegrese è innevata e per percorrere i circa 70 chilometri da Praia a mare a Paola, ci si impiegano mediamente 4 ore, in qualsiasi momento del giorno”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.