Miocomune.it

La tua informazione locale

Mer22012020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Spettacolo Scalea, spettacolo: ritorna l'evento "Una notte al Palazzo” - VIDEO

Scalea, spettacolo: ritorna l'evento "Una notte al Palazzo” - VIDEO

  • PDF

SCALEA – 5 mag. - IL VIDEO - Il centro storico di Scalea torna ad essere un luogo di divertimento per i giovani. Un modo per cercare di valorizzare, nel massimo rispetto dei luoghi, la parte storica della cittadina. Nel cortile del Palazzo del principe Spinelli si è svolto con successo il secondo appuntamento di "Una notte al palazzo". L'evento, patrocinato dell'amministrazione comunale di Scalea, incoraggiato dall'assessore al turismo e spettacolo Eugenio Orrico, è stato organizzato dal gruppo Music Labs in collaborazione con alcune attività commerciali.

Per i promotori è la conferma del grande successo già ottenuto il 29 dicembre 2016, quando per la prima volta il cortile del palazzo dei principi è stato protagonista di una serata musicale "diversa". Le note del violino di Ivana Sarubbi, i giochi di fuoco di Francesco Magurno, le percussioni live di Vincenzo Messineo, mixati alla musica dei dj Davide Barletta e Simone Orrico, hanno dato vita ad uno spettacolo unico, che ha emozionato gli ospiti. In sala, anche i sapori dei prodotti tipici scaleoti e i cocktail classici rivisitati per l'occasione, con nomi legati alla storia di Scalea.

Il cortile, trasformato da luogo di conservazione della cultura a spazio aperto e vivo, con giochi di luci sulle pareti e musica appositamente selezionata per quel contesto. "Un pizzico di rammarico – hanno detto gli organizzatori - per la tanta gente che non ha potuto prendere parte all'evento a causa degli spazi limitati a fronte del gran numero di richieste arrivate. L'intento di "una notte a palazzo" è quello di rendere visibili e fruibili le tante bellezze storiche del territorio con eventi e spettacoli mirati a giovani e meno giovani, un modo dunque di far conoscere, riscoprire e "riappropriarsi" dei luoghi storici di un territorio a vocazione prevalentemente turistica e di cui spesso si dimentica l'esistenza".

GUARDA IL VIDEO

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

© riproduzione riservata

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.