Miocomune.it

La tua informazione locale

Lun17022020

Ultimo Aggiornamento:10:54:15

Indietro Tirreno Tirreno News Sport Belvedere, trekking sul Pollino con gli "Amici della montagna”

Belvedere, trekking sul Pollino con gli "Amici della montagna”

  • PDF

BELVEDERE – 25 set. - La Riviera dei Cedri,nei giorni scorsi, ha ospitato sedici partecipanti dell’associazione Trekking Italia, sezione di Bologna, che hanno esplorato l’entroterra collinare e montuoso del comprensorio, in particolare sul margine meridionale del Parco del Pollino. L’accompagnatore e guida Arcangelo Di Marco, ha ideato gli itinerari e percorso i sentieri dei Comuni interessati dal “Grande Trek Riviera dei Cedri”, realizzato in collaborazione con l’associazione “Amici della montagna” di Belvedere Marittimo che, ormai da molti anni, si occupa della manutenzione e della gestione del rifugio “Belvedere” in località Serra la Croce a 1355 m. sul livello del mare.

Di Marco ed i partecipanti, 12 escursionisti italiani, 2 spagnoli e 2 austriaci, hanno espresso apprezzamento per le caratteristiche naturalistiche e culturali della zona visitata, pur rilevando qualche criticità nella segnalazione dei sentieri e nella loro manutenzione.E’ stata sottolineata la qualità dell’offerta culturale, declinata tra centri storici e siti archeologici, la peculiarità paesaggistica, che dai monti si estende ai rilievi collinari per tuffarsi in mare, la spontaneità dell’ospitalità e dell’accoglienza e la buona gastronomia, che ha particolarmente colpito i partecipanti che, in massima parte non avevano mai visitato la Calabria.

Tappe dei percorsi sono state la grotta del Romito a Papasidero, la valle del fiume Argentino di Orsomarso, la valle dell’Abatemarco a Verbicaro ed il Castello di San Michele a Santa Maria del Cedro, la grotta di San Ciriaco e Serapodolo a Buonvicino, i murales di Diamante, il rifugio Belvedere, le contrade ed il borgo medievale di Belvedere Marittimo, dove gli ospiti hanno soggiornato in albergo.

Grande soddisfazione per la collaborazione, è stata inoltre espressa da Mario Capano, segretario dell’associazione Amici della montagna, che da tempo, con dei volontari, a prezzo di sacrifici personali, riesce a tenere aperto il rifugio tutto l’anno, a disposizione degli appassionati escursionisti che vogliano soggiornarvi. Anche le autorità del Comune di Belvedere Marittimo presenti alla serata conclusiva del trek, si sono espresse in favore dell’apertura a tali forme di turismo culturale ecosostenibile, auspicandone la riproposizione ed impegnandosi a supportarle nella risoluzione dei problemi incontrati anche in virtù di un protocollo di intesa stipulato con l’Associazione “Amici della montagna”.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Miocomune Atom News Miocomune RSS News

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Per accettare i cookie, memorizzare la scelta e nascondere questo banner clicca su Accetto.